Giu 9

2020 | Nostro Sondaggio per Confesercenti Pistoia sulle aziende dopo il Coronavirus

Tags:

Confesercenti promuove un questionario per capire gli effetti dell’emergenza sanitaria sulle attivita’ del territorio

Coronavirus: come devono comportarsi i datori di lavoro e i...

La grave epidemia del Covid19 ha provocato uno shock economico e sociale di dimensioni ancora per molti aspetti inimmaginabili. Mai come in questo momento è dunque necessario dare direttamente la parola a coloro che operano direttamente sul campo e che, ogni giorno, lavorano – con fatica, sacrifico, senso del dovere – per garantire occupazione e quei beni e indispensabili alla qualità della vita delle persone e delle comunità. Si tratta soprattutto di raccogliere idee, suggerimenti, proposte basate sull’esperienza concreta, al fine di far ripartire l’ italiana e di dare nuove e davvero efficaci prospettive di sviluppo strategico ad un territorio come quello della provincia di Pistoia che risente ancora oggi dei problemi posti dalla grave crisi economico-finanziaria del decennio scorso.

Confesercenti Pistoia ha perciò promosso e commissionato a PoienLab- una prima indagine (una seconda sarà orientata ai consumatori, per capirne bisogni e nuove modalità di acquisto) rivolta in prima battuta agli imprenditori dei settori che essa rappresenta ma anche a quelli che operano negli altri comparti, nonché ai lavoratori dipendenti, pubblici e privati, a chi è alla di un impiego e a coloro che si apprestano ad entrare nel mercato del o ne sono usciti per il raggiungimento dell’età pensionistica.

Ti chiediamo pertanto qualche minuto del tuo tempo (non più di venti) sia per compilare il breve questionario – del tutto anonimo e condotto nel pieno rispetto della recente normativa europea e italiana sulla tutela della privacy – accessibile al link qui sotto, sia per segnalare questa opportunità di espressione della propria opinione a chi pensi, nelle tue reti, possa essere interessato.

Cliccare qui per rispondere al sondaggio

No comments yet.

Leave a Comment

reset all fields

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.